La professionalità e l’esperienza degli autisti, accuratamente selezionati, saprà rendere il vostro viaggio comodo e sereno. I lunghi tragitti sono coperti da due o tre autisti che si alternano nella guida e nel riposo, per garantire la massima sicurezza del viaggio.

In alcuni servizi è previsto un servizio di catering a bordo distribuito direttamente dagli autisti al momento della salita sul pullman.

Gli autisti provvedono anche ad effettuare il controllo biglietti e bagagli al seguito che verranno accuratamente riposti nella bagagliera. Si consiglia di apporre a ciascun bagaglio un’etichetta con i propri dati anagrafici nonché un numero telefonico che ci permetterà di rintracciarvi in caso di necessità. E’ prevista inoltre in talune linee, la spedizione di colli e bagagli non appresso, secondo le modalità descritte nelle Condizioni Generali di Trasporto che troverete nell’apposita sessione di questo stesso sito.

Condizioni generali di trasporto
  • Le seguenti condizioni generali di trasporto unificate, sono valide per tutti i servizi di autolinea resi dai vettori aderenti alla rete IBUS.
    Le condizioni di viaggio di miglior favore per il passeggero nonché le condizioni particolari per singole e specifiche linee sono adottate dai vettori esercenti la linea e sono portate a conoscenza degli utenti negli orari generali del vettore stesso e/o nel proprio sito internet, nell’ambito dei singoli quadri orario/tariffario della linea, e prevalgono per la linea stessa sulle norme corrispondenti delle condizioni generali.
  • Sul biglietto è normalmente indicata la ragione sociale del vettore, il prezzo, la tipologia tariffaria, la località di partenza e quella di arrivo, la data della corsa, l’indicazione del possessore. Il biglietto deve essere esibito ad ogni richiesta del personale di bordo per il controllo e la obliterazione. Il biglietto è valido esclusivamente per la tratta, il giorno e la corsa per cui sono stati rilasciati. Alla partenza, il biglietto deve presentarsi integro, non deteriorato e comprensivo di tutti i tagliandi nonché dell’eventuale copertina. I biglietti a compilazione manuale devono presentare il timbro dell’agenzia emittente. Non è consentita la cessione del biglietto nè la vendita di biglietti da parte di soggetti o esercizi non autorizzati da Ibus srl ovvero dai vettori soci, indicati al punto 1 delle presenti condizioni generali. Per le linee che prevedono l’emissione di biglietti di andata e ritorno, almeno il viaggio di andata deve essere prenotato al momento dell’emissione e la validità del biglietto è di 60 giorni dalla data del viaggio di andata, fermi restando gli obblighi inerenti la prenotazione del viaggio di ritorno ove questa non sia stata effettuata al momento dell’emissione, prenotazione che sarà accettata nel limite dei posti disponibili. In caso di furto o smarrimento del titolo di viaggio già acquistato, il passeggero potrà viaggiare sulla corsa per la quale era nominativamente prenotato previa consegna ad una biglietteria della denuncia all’autorità, fermo restando l’acquisto di un nuovo biglietto.
  • La tariffa applicata è quella in vigore al momento dell’acquisto del biglietto con riferimento alla data di partenza. Le tariffe promozionali sono valide solo quando sia il viaggio di andata che di ritorno avviene nel periodo indicato dalla promozione medesima.
    Con il biglietto a tariffa promozionale non si ha diritto alla modifica della data, all’annullamento ed al rimborso.
  • Tutte le corse sono effettuate con prenotazione obbligatoria e nominativa; anche ai fini di eventuali rimborsi o responsabilità è interesse dello stesso passeggero fornire il proprio nominativo completo al momento dell’acquisto del biglietto. I passeggeri sono tenuti a munirsi di biglietto di viaggio presso le apposite rivendite a terra, previa prenotazione del posto. E’ prevista la possibilità di acquistare il biglietto on-line con carta di credito, nonché di effettuare la prenotazione via Internet o telefonicamente e pagamento del prezzo presso reti nazionali di esazione,che sono rese note all’utenza. Sempre che vi sia disponibilità di posti non prenotati, è possibile acquistare il biglietto presso il personale di bordo, previo pagamento della prevista maggiorazione. Tale maggiorazione non sarà dovuta nei casi in cui non sia presente nessuna biglietteria o punto di pagamento a terra nella località di salita a bordo del passeggero.
  • I minori di 14 anni non sono ammessi al trasporto se non accompagnati; per i ragazzi di età compresa fra i 14 e i 18 anni, deve essere rilasciata una autorizzazione scritta da parte dei genitori o tutori (come da fac-simile riportato nel paragrafo “informazioni per i passeggeri”)
  • Sono applicabili le sole riduzioni tariffarie, previste nell’orario generale, nel sito Internet o nei volantini-orario, pubblicati per ciascuna singola linea da parte del vettore gestore. Solo per il vettore Consorzio Autolinee di Cosenza, la tariffa indicata come “12-25 anni compiuti” è da intendersi applicabile esclusivamente a chi, appartenendo a detta categoria di età, risulti anche iscritto ad una Università e possa dimostrarlo all’imbarco mediante esibizione del libretto-matricola in corso di validità.
  • Non è consentito il trasporto di nessun tipo di animale. Nei servizi diurni, le compagnie di trasporto possono autorizzare per singole specifiche linee il trasporto a presso di animali da compagnia di piccola taglia (cani o gatti) purché siano tenuti per tutta la durata del viaggio in apposita gabbia da posizionare ai piedi del sedile di fianco a quello occupato dal proprietario lato finestrino e previo pagamento del biglietto secondo il tariffario di ciascuna linea.
  • Ciascun viaggiatore pagante ha diritto al trasporto a proprio rischio e pericolo n° 1 bagaglio di dimensioni non superiori a cm 160 (lunghezza+ larghezza+altezza) da sistemare nella bagagliera del pullman e di un piccolo bagaglio a mano da sistemare nella cappelliera. Non sono ammessi bagagli contenenti liquidi. Compatibilmente con la disponibilità di spazio possono essere accettati a bordo ulteriori bagagli, previo pagamento della tariffa prevista direttamente al personale di bordo, che dovrà rilasciare formale biglietto-ricevuta.
    Il bagaglio non è assicurato, pertanto, si consigliano i sigg.ri passeggeri a non trasportare oggetti di valore ovvero a dotarsi di apposita polizza assicurativa. In caso di smarrimento, furto o danneggiamento, il vettore del quale venisse eventualmente dimostrata la colpa, sarà responsabile esclusivamente nei limiti massimi previsti dalla legge n° 450/1985 e successive modificazioni, in particolare con i limiti di Ero 103,3 per ciascun bagaglio, e di Euro 206,6 per ciascun passeggero. Nessuna responsabilità vi è per il vettore per i bagagli a mano o per gli oggetti non depositati nella bagagliera del pullman. Qualsiasi problema relativo al bagaglio deve essere immediatamente segnalato in via formale dal passeggero alla sede del vettore; qualora il bagaglio venisse ritrovato, sarà cura del passeggero personalmente provvedere al ritiro presso l’ufficio comunicatogli. Il cliente è tenuto ad indicare su ciascun bagaglio in uno spazio ben visibile e chiaro il suo nome e cognome, il suo indirizzo e recapito telefonico oltre che la fermata di partenza che quella di arrivo.
  • L’azienda esegue inoltre un accurato servizio di trasporto celere di colli e bagagli non appresso da e per le località da esse servite. Su qualunque pacco spedito deve risultare chiaramente il nome, l’indirizzo e il telefono sia del mittente che del destinatario. Trascorsi dieci giorni dalla data della spedizione, l’azienda declina ogni responsabilità sui pacchi non ritirati. L’azienda non risponde di eventuali reclami riflettenti disservizi dei trasporti bagagli, quando non vengono accompagnati dallo scontrino o dal biglietto comprovante il trasporto avvenuto ed il relativo pagamento. L’azienda declina ogni responsabilità per eventuali furti, manomissioni, dispersioni o deterioramento dei bagagli non appresso e dei colli.
  • Gli oggetti smarriti rinvenuti a bordo dei mezzi aziendali, verranno custoditi ai sensi degli articoli 927 e ss. del Codice Civile presso la sede aziendale del vettore.
  • E’ vietato fumare a bordo dell’autobus, sia nell’abitacolo che negli spazi chiusi (Toilette). I pullman sono normalmente dotati di toilette di bordo, costantemente a disposizione dei passeggeri. Nei viaggi notturni è prevista una sosta durante la notte presso un’area di servizio attrezzata nella quale i passeggeri possono anche usufruire dei servizi. I viaggiatori sono tenuti a rispettare scrupolosamente la durata della sosta. Ove non diversamente stabilito dal personale di bordo la durata della sosta deve intendersi tassativamente di 15 minuti.
  • Ogni danno arrecato dai viaggiatori alle vetture, agli oggetti ed ai locali utilizzati per realizzare il servizio, deve essere da questi risarcito, riservandosi la Società, in caso di danneggiamento volontario, di sporgere eventuale denuncia o querela a norma di legge.
  • L’azienda, tramite la propria Compagnia di Assicurazione e comunque nei limiti previsti dalle vigenti disposizioni di legge, provvede al risarcimento per danni a persone e cose solamente nei casi in cui sia stata dimostrata le propria responsabilità civile.
    I bagagli a mano ed in genere le cose non consegnate al personale di bordo viaggiano sotto la responsabilità del proprietario.
    Per accedere al rimborso è necessario che:
    = immediatamente dopo l’evento dannoso, venga contattato l’autista alla guida del mezzo aziendale coinvolto, fornendo le proprie generalità, e la precisa descrizione dei danni subiti;
    = entro il primo giorno lavorativo dopo l’evento venga contattata la Direzione dell’azienda che ha effettuato il servizio, indicando dettagliatamente il danno subito, il giorno, l’ora, l’esatto luogo dell’incidente, la linea e l’autobus aziendale coinvolto, affinché l’azienda possa attivare la pratica assicurativa ovvero avviare le procedure di accertamento di responsabilità.
  • Tutte le informazioni riportate negli orari e nei depliants pubblicitari sono soggette a variazione: pertanto il passeggero è tenuto a chiederne conferma al momento della prenotazione. Non si assume responsabilità alcuna per ritardi o interruzione del servizio o mancate coincidenze se derivate da cause a loro non imputabili, come scioperi, maltempo, guasti meccanici, problemi di traffico, di percorribilità delle strade di controlli delle autorità ecc…
    Si declina ogni responsabilità per mancate coincidenze dovute a ritardi o ad altre cause e per eventuali errori in cui si fosse involontariamente incorsi nella redazione degli orari, siano essi esposti al pubblico siano essi contenuti nella presente pubblicazione o in quelle di tutte le altre società.
    Il programma di esercizio delle linee, potrà subire riduzioni nei periodi di Capodanno, pasqua, 1° Maggio e Natale: gli utenti sono pertanto pregati di accertarsi del programma definitivo per tali periodi, al momento della prenotazione.
  • I passeggeri sono tenuti a presentarsi al punto di partenza almeno 10 minuti prima dell’orario previsto, salvo quando sia espressamente richiesto un anticipo maggiore nei periodi di alta stagione.
  • Sull’orario generale e sui tagliandi di viaggio dei titoli di viaggio sono indicati i nomi dei vettori che effettuano il servizio sulla linea, pertanto il passeggero è tenuto a prenderne nota onde riconoscere il veicolo su cui prendere posto per il viaggio. L’azienda che ha emesso il biglietto per un viaggio effettuato da un altro vettore, agisce solo in qualità di rivenditore di quest’ultimo, pertanto non è responsabile dei danni derivanti dalle prestazioni del vettore stesso.
    Solamente nei casi in cui sia stata chiaramente dimostrata la responsabilità del vettore, il passeggero ha diritto ad essere trasportato a destinazione o con la stessa corsa o con la prima corsa utile successiva, nonché al rimborso del 50% del prezzo pagato per quella corsa qualora il ritardo sia stato di grave entità (oltre 2 ore per le linee diurne, oltre 3 ore per le linee notturne).
    Per i reclami, il cliente dovrà conservare il biglietto e rivolgersi al seguente numero telefonico +39 0514210530, che fornirà i necessari recapiti del vettore competente.
  • Ciascun passeggero ha diritto ad occupare un solo posto a sedere ed è tenuto a rispettare le disposizioni relative ai posti riservati ed a non disturbare gli altri viaggiatori; l’uso dei telefoni cellulari è ammesso, a condizione di non arrecare disturbo agli altri viaggiatori.
    Al momento della prenotazione viene assegnato il numero del posto sul pullman che il passeggero occuperà per il viaggio. Tale assegnazione di posto potrà subire variazione se disposto dalla direzione aziendale del vettore, ai fini di una migliore organizzazione del servizio o logistica, ad esempio in occasione di corse multiple, coincidenze, sostituzione di tipologia di pullman (alta capienza) ecc… I passeggeri hanno la possibilità di occupare posti disponibili diversi da quello assegnato però solo dopo che il pullman ha ultimato tutte le fermate di carico.
  • In base alla vigente normativa, in caso di sciopero nel settore dei trasporti, verranno comunque effettuate le corse rientranti nei “servizi minimi garantiti”, che saranno tempestivamente comunicate di volta in volta agli utenti, tramite le biglietterie e gli uffici informazioni aziendali, nonché tramite gli Organi di Stampa.
  • L’utente può rinunciare al viaggio secondo le seguenti modalità:
    L’annullamento deve essere effettuato prima della partenza presso una biglietteria abilitata per la linea in questione, e detta biglietteria dovrà certificare il giorno e l’ora di annullamento sul biglietto con proprio timbro e sigla, o anticipando la copia del biglietto con la soprascrittura “convalida annullamento” a mezzo fax al “Centro Prenotazioni” del vettore esercente la linea.
    Entro dieci giorni dall’annullamento in biglietteria o dall’invio del fax, il passeggero dovrà richiedere per iscritto il rimborso alla Direzione del vettore esercente la linea, allegando il biglietto originale, ed indicando il proprio domicilio e possibilmente le coordinate bancarie ove ricevere il bonifico di rimborso. In tal caso l’utente potrà ottenere il rimborso parziale o il cambio data e/o ora (per gli stessi: nominativo, linea e tratta), secondo modalità, tempistiche e percentuali che variano linea per linea. Quando si richieda il rimborso di una tratta di un biglietto A.R. si considererà la differenza fra prezzo del biglietto AR e di corsa semplice, e su questo si applicheranno le previste riduzioni.
    Nessun rimborso, neppure per annullamenti per cause di forza maggiore, è dovuto. I biglietti smarriti, rubati o deteriorati non sono rimborsabili.
    I biglietti a tariffa speciale non sono modificabili né rimborsabili.

Per conoscere nel dettaglio dette modalità, tempistiche e percentuali di rimborso consultare il sito dell’Impresa Emittente che figura sul biglietto, per la specifica tratta da annullare)

Il network delle compagnie di trasporto per un viaggio facile

Il patto stretto fra le nove società ci consente di mettere al servizio dei clienti una straordinaria esperienza storica nel settore del trasporto passeggeri: centinaia di corse giornaliere che si irradiano da anni lungo tutto il territorio nazionale e oltre un milione di passeggeri annualmente trasportati.
Non esitate a contattarci per informazioni su prenotazioni ed acquisto biglietti.

call_center1
Consorzio Cosenza
Network Baltour
Network Difonzo
Network Eurolines
Network Intersaj
Network La Panoramica
Network Salemi
Network Sena
Network Marino
Network Cortina
Network Sulga
Network RomaMarche